Distruzione e triturazione di documenti riservati

 

La Distruzione di Documenti Riservati è un servizio riservato a tutte quelle aziende che devono tutelare i dati personali e sensibili nel rispetto di quanto stabilito dalla legge sulla privacy 196/2003 come ad esempio banche, agenzie assicurative, enti pubblici e privati, ecc...

In genere la triturazione e l’eliminazione di documenti sensibili si rivolge a tutte le società che si occupano della gestione di archivi in forma cartacea e non.

 
A tal proposito, elenchiamo solo alcuni esempi:

·         documenti bancari

·         documenti assicurativi

·         documenti riservati di enti pubblici e privati

·         archivi

·         ordini

·         tabulati

·         supporti informatici

PERCHÉ UN'AZIENDA DOVREBBE SCEGLIERE DI DISTRUGGERE I DOCUMENTI SENSIBILI

La scelta di affidarsi ad una ditta di smaltimento che non solo si occupi di smaltire i vecchi archivi scaduti, ma che possa garantire la distruzione degli stessi con apposita certificazione può essere utile per le società che trattano dati sensibili al fine di:

·         evitare di incorrere in problemi di tipo legale, qualora questi dati fossero soggetti ad un'esposizione non corretta

·         proteggere i segreti commerciali aziendali

·         garantire ai propri clienti la riservatezza e la tutela dei loro dati personali

 

COME SI EFFETTUA LA DISTRUZIONE DEI DOCUMENTI RISERVATI

L’eliminazione dei documenti riservati avviene meccanicamente tramite un processo di triturazione che riduce ad esempio tutto il materiale cartaceo in frammenti a livello 2/3 (in base alle norme DIN32757-1 distruggi documenti).

La scelta della distruzione dei documenti sensibili tramite triturazione è una scelta intelligente non solo per la tutela della privacy, ma anche per il rispetto dell'ambiente. I materiali frammentati, infatti, sono avviati ad un processo di recupero e riciclo che consente il riutilizzo delle materie prime sotto diverse forme.

 

Richiedi un preventivo gratuito